ANGELO MAISTO, IT

Abelmoschus moschatus e coppia di Passer Maisti, 2017

Acquarello su carta
30 x 40 cm | 11.81 x 15.75 in

€ 840,00

Traguardare gli acquerelli di Angelo Maisto significa entrare nella sua floriselva incantata, in un mondo ‘altro’ popolato da creature improbabili che fluttuano tra regno vegetale e animale.
È un luogo-non luogo, quello che l’artista ricrea, che richiede tempo per essere ‘rivelato’ e compreso.
Se a un primo sguardo tutto ci sembra ‘noto’, prestando maggiore attenzione iniziamo a capire che non è così: tra specie animali e vegetali, riprodotte con fedeltà degna di un bestiario o di un erbario medioevale, ecco farsi strada piccoli 'mostri’ con zampe fatte da mollette, con una noce o un cucchiaino da thè al posto della testa, con un ciondolo a mò di coda.
Sono loro i veri protagonisti, sono i personaggi ri-creati da Maisto con oggetti dimenticati, non utilizzati, vittime di un consumismo che invita alla sostituzione immediata, che non contempla il ri-ciclo.
Riassemblati, ri-costituiti, in modi e maniere inconsuete e inaspettate, queste creature prendono nuova vita e popolano raffinati scenari, dando vita a un nuovo ordine naturale, quello che è stato definito dal critico d'arte Valerio Dehò "Codex Maisti".
Pipacottero, Nocino, Tè-nente, Zia Caffettina, Sentinelle e Vedette, sono frutto della fantasia di un artista nostalgico, che riassembla oggetti salvandoli dall’obsolescenza, per collocarli nel ‘suo Eden’, dove regno vegetale, animale, e surreale possono coesistere e non venire dimenticati.


Info: 
L'opera è incorniciata.

Esposizioni: 
Angelo Maisto. Naturalia, Palazzo Conti Martini, Mezzocorona (TN) 2017
Angelo Maisto. Diakosmesis, a cura di Valerio Dehò, Palazzo Mezzacapo Maiori (SA) 2017

LITTLE THINGS di Angelo Maisto, Blu Gallery (BO), febbraio - marzo 2018

Pubblicato su: 
M. Palasciano, V. Dehò, Il Pipacottero e altre creature, Bologna, Blu Gallery Artecontemporanea ed edizioni d’Arte Bologna, 2018, p. 33
C. Nacci, Naturalia, Palazzo Conti Martini, Mezzocorona (TN) 2017
V. Dehò, Diakosmesis, Cernusco sul Naviglio (MI), ed. Grafica Metelliana, 2017, p. 13

Related Artworks