DAVID AARON ANGELI, CL

Migrazioni 2, 2016

Cera d'api e sale marino
7 x 14 x 5 cm | 2.76 x 5.51 x 1.97 in

€ 800,00

A partire dalla serie di opere “Migrazioni”, il tema del viaggio e della scoperta sono sempre stati presenti nelle opere su carta e in cera di David Aaron Angeli, che ne sintetizza archetipi e linee essenziali. L’uomo e il mare sono i protagonisti di questa partenza verso l’ignoto, resi nelle forme della mano e della barca.
Durante il viaggio, l’animale diviene un’imbarcazione da cui non è possibile evadere, e tuttavia salvifica: La mano e il contenitore, richiamo al ciclo vitale che si perpetua in eterno, portano questo concetto a un’estrema sintesi: David Aaron Angeli unisce l’oggetto alla figura umana, accentuando, attraverso un asciutto linguaggio figurativo, un’ambivalenza tra “portatore” e “portato” in cui l’interesse dell’artista è concentrato soprattutto sull’incontro e sulla relazione spirituale che si consuma nell’ attraversamento del mare.

 Diametro sfera in ferro 6 cm.

Esposizioni:
DAVID AARON ANGELI, Europa, Cellar Contemporary, Trento, Aprile 2017

Pubblicato su:
DAVID AARON ANGELI, Europa, ed. Cellar Contemporary, Trento 2017, p. 39

Related Artworks

Mano-Barca, 2016

8 x 9 x 5 cm

€ 600,00

Migrazioni 3, 2016

4 x 12.5 x 5 cm

€ 800,00

Migrazioni, 2017

28 x 22 cm

€ 600,00