Biography

Andrew Gilbert (1980, Edimburgo) combina nelle sue opere su carta e nelle sue installazioni scultoree i suoi studi sul Primitivismo nell’arte moderna, la storia militare e il suo ricco linguaggio personale, fatto di simboli e personaggi da lui creati (come “Andrew, l’Imperatore d’Africa”, o “Holy Brocoli” – il Sacro Broccolo). L’artista esamina la rappresentazione dei cliché esotici e le tecniche propagandistiche utilizzate per demonizzare l’eternamente straniero “Altro”. Le sue opere contengono riferimenti alle “Esposizioni coloniali” tipiche della cultura occidentale, ai diorami presenti nei musei di storia militare e agli allestimenti dei musei etnografici, e traccia parallelismi tra le conquiste degli Imperi del IXX secolo e le occupazioni militari dei nostri giorni. Con questa operazione, Andrew Gilbert si chiede chi sia davvero “primitivo” e critica la narrativa storica occidentale e la nostalgia contemporanea per il concetto di “Impero”, legato, ad esempio, alla Brexit e al trionfo dei nazionalismi nell’Europa di oggi. Tutto questo è amalgamato a un pungente umorismo ed episodi grotteschi. L’artista, che attualmente vive e lavora a Berlino, ha visitato quattro volte negli ultimi anni il Sudafrica, per studiare i campi di battaglia della Guerra Anglo-Zulu del 1879, la Guerra Boera e le campagne militari di Shaka Zulu. Andrew Gilbert ha esposto in molte sedi internazionali (Europa, Sudafrica, Giappone) pubbliche e private, tra cui la Tate Modern di Londra.

Read more

Artworks

Journal

Events, Posted on 08/02/2020

INVESTEC CAPE TOWN ART FAIR: CELLAR CONTEMPORARY TORNA ALLA FIERA SUDAFRICANA

by Camilla Nacci

Torna dal 13 al 16 febbraio 2020 l’appuntamento di Cellar con la fiera d’arte contemporanea più importante del continente africano, sviluppando tre sezioni tematiche in collaborazione con lo Studio d’Arte Raffaelli.

Read more

Events, Posted on 08/04/2019

OPENING THE FATE OF EMPIRES

by Camilla Nacci

Giovedì 4 aprile ha inaugurato nelle due sedi Cellar Contemporary e Studio d'Arte Raffaelli la mostra che vede protagonisti gli artisti Andrew Gilbert, Jarmila Mitríková & Dávid Demjanovič e Umar Rashid (Frohawk Two Feathers)

Read more